Consiglio quotidiano: un kiwi a colazione per depurarsi

Lunedì, 13 Marzo 2017 12:10
Consiglio quotidiano: un kiwi a colazione per depurarsi

Secondo una recente ricerca pubblicata sul Journal of Nutritional Science, mangiare un kiwi a colazione riduce e rallenta l’assorbimento degli zuccheri nel sangue. È il modo giusto per tenere a bada la glicemia ed evitare il «calo di zuccheri», che fa sentire spossati e aumenta lo stimolo della fame tra un pasto e l’altro.

Il kiwi, che è un valido regolatore intestinale del metabolismo e dell’assorbimento dei grassi perché ricchissimo di fibre, ha proprietà depurative e disintossicanti, e aiuta a ridurre il senso di gonfiore e a «disintossicare» l’organismo. È anche l’unico frutto che contiene actinidina, enzima che favorisce la digestione, aiutando la digestione delle proteine. Con 79 calorie per 100 grammi, è uno spuntino leggero.

da: lacucinaitaliana.it

Lascia un commento

Assicurati di inserire (*) le informazioni necessarie ove indicato. Codice HTML non è permesso.